Si puo’ fare un intervento di trapianto di capelli anche nelle donne. Pero’, la valutazione preoperatoria deve essere eseguita correttamente prima del trapianto.

Naturalmente è possibile impiantare in aree particolari se è verificata una perdita.

Tuttavia, molte volte, la condizione chiamata perdita di capelli femminile o diradamento è in realta’ assottigliamento dei capelli. Pertanto, non dovremmo dimenticare che a causa della diminuzione della copertura dei capelli diradati, si emerge un diverso tipo di diradamento dalla perdita di tipo maschile.

In tal caso, poiché anche le radici prese dalla parte donatrice sono sottili, potrebbero verificarsi meno copertura rispetto al caso maschile, il che potrebbe influire sul successo dell’operazione. Pertanto, la perdita dei capelli di tipo femminile richiede generalmente soluzioni più difficili in molti casi rispetto al caso maschile. È necessario valutare correttamente le aspettative del paziente e decidere di conseguenza.

Compila il modulo