La perdita di capelli nelle donne è generalmente diversa dagli uomini. C’è una certa progressione di ciò che chiamiamo perdita di capelli di tipo maschile, e questa è piuttosto una perdita genetica. In particolare, la regressione dell’attaccatura frontale e la caduta dei capelli sul vertice non includono i follicoli piliferi nella nuca. Quindi lo chiamiamo la perdita genetica di tipo maschile. Pero’ la perdita nelle donne avviene in modo diverso. Esistono diverse ragioni per la perdita o il diradamento dei capelli nelle donne. Per esempio; le cause ormonali possono essere al primo piano. Naturalmente, lo diciamo escludendo le malattie dermatologiche in un altro gruppo. A volte, non avviene una perdita di capelli ma si verifica l’assottigliamento dei capelli, che in effetti ha un effetto esteticamente assottigliante.

Negli approcci terapeutici e nel trapianto di capelli, le soluzioni dovrebbero essere prodotte considerando questa differenza. Un’altra condizione importante in questo tipo di perdita è quella di pianificare l’approccio da formare secondo la struttura dei capelli femminili. Ad esempio, poiché lo stato naturale dell’attaccatura dei capelli negli uomini e nelle donne è diverso, considerando che il trapianto di capelli è un approccio estetico, quindi è necessario produrre soluzioni nell’ambito di questi principi. Di conseguenza, l’estetica dell’immagine risultante è indispensabile.

Compila il modulo