La perdita di capelli genetica è uno dei problemi cosmetici più importanti nel nostro paese e nel mondo. Ogni persona sperimenta la caduta dei capelli in un periodo della loro vita, tuttavia alcune sono esposte alla calvizie. Ci sono diversi motivi che possono portare la perdita di capelli e calvizie.

Le principali cause di perdita di capelli sono:

  • Genetica (predisposizione familiare)
  • Telogen Effluvium
  • Vita stressante
  • Invecchiamento
  • Cambiamenti ormonali (gravidanza, dopo il parto e il puerperio)
  • Tirare e strappare compulsivamente i capelli (tricotillomania)
  • Sindrome dell’ovaio policistico (PCOS)
  • Anemia
  • Problemi di nutrizione
  • Malattie intestinali e disturbi dell’assorbimento
  • Traumi applicati sul cuoio capelluto
  • Malattie della ghiandola tiroidea (ipertiroidismo e ipotiroidismo)
  • Varie malattie della pelle (psoriasi, sclerodermia, ecc.)

La causa più comune di perdita di capelli è la predisposizione genetica. Secondo la ricerca, la predisposizione genetica è risultata efficace nel 60% degli individui con perdita di capelli.

Altri importanti motivi sono; stress, problemi di nutrizione, varie malattie della pelle e problemi ormonali.

In che modo i tuoi geni influiscono sulla perdita dei capelli?

La ricerca sulla perdita di capelli mostra che il 90% della perdita di capelli negli uomini e il 60% della perdita di capelli nelle donne sono causati dalla predisposizione genetica.

Questo tipo di perdita di capelli è espressa come calvizie maschile (alopecia androgenetica). La maggior parte della calvizie maschile ha una storia di calvizie in famiglia.

Gli individui con caduta di capelli ereditaria hanno i seguenti cambiamenti nei loro capelli:

  • I follicoli piliferi diventano più piccoli.
  • La fase di crescita dei capelli si accorcia.
  • La velocità  di caduta di capelli si aumenta
  • I capelli diventano fini.
  • La luminosità e vitalità dei capelli sono ridotte.

La calvizie maschile, che è l’espressione della calvizie genetica, è associata agli ormoni sessuali chiamati androgeni. La calvizie maschile, che è l’espressione della calvizie genetica, è associata agli ormoni sessuali chiamati androgeni.

Possiamo verificare se avete una predisposizione genetica alla caduta dei capelli con le seguenti domande:

  • A che età avete iniziato a perdere i capelli?
  • Quanto velocemente perdete i capelli?
  • Come sono la forma e il grado di perdita dei capelli?

La perdita di capelli ereditaria inizia dall’età di 20 anni, a volte inizia in età precoce. La caduta è molto veloce e si accelererà se non trattata.Prima i capelli perdono il colore e iniziano a diventare più fini. I capelli deboli iniziano a cadere nel tempo e cosi inizia la calvizie. Negli uomini, il diradimento si manifesta alle tempie, mentre nelle donne interessa in prevalenza l’area del vertice.

Anche se si dice che la trasmissione genetica che causa la calvizie sia causata solo dalla madre, questo non è vero.  Recenti ricerche hanno dimostrato che gli uomini con un padre calvo sono piuttosto inclini alla caduta dei capelli. In altre parole, ricevete la vostra predisposizione ereditaria sia da vostra madre che dal padre.

Quando dovreste vedere uno specialista?

Molte persone che soffrono di perdita di capelli, prima di tutto, provano dei approcci e delle sue pratiche che sentono da ciò che le circonda. Molte persone non possono ottenere risultati da queste prove e iniziano a pensare di vedere uno specialista.

Se avete la perdita di capelli e incontrate i problemi seguenti, dovreste consultare un medico.

  • Se c’è perdita di capelli prima dei 20 anni o a partire dai 20 anni di età
  • Se avete una caduta di capelli improvvisa e progressiva gravemente
  • Se avete paura della calvizie e ne siete affetti psicologicamente
  • Se avete problemi nutrizionali e malattie ormonali
  • Se avete una malattia autoimmune come LES, scleroderma
  • Se non è possibile definire la perdita di capelli con fattori genetici

Se la vostra perdita di capelli è persistente e progredisce verso la calvizie, dovreste ricevere un’assistenza medica. Anche se la calvizie non è una minaccia per la vita umana, può causare vari problemi influenzando le relazioni quotidiane e lo stato psicologico.

Come viene trattata la perdita dei capelli?

Se avete i capelli caduti dalle cause ereditarie, potreste voler prevenire e invertire questa condizione. Ci sono molti metodi di trattamento per la perdita di capelli e nuovi metodi sono in fase di sviluppo. I metodi di trattamento per la caduta dei capelli sono:

  • Trattamento farmacologico (Minoxidil, finasteride, ecc.)
  • Risolvere la carenza di ormoni (vitamina B7, ecc.)
  • Trapianto di capelli

Il trapianto di capelli è un metodo di trattamento efficace in grado di far crescere i capelli nell’area calvizia formata dalla caduta di tipo maschile. Dato che circa il 95% della perdita di capelli con conseguente calvizie è genetica, i farmaci, crema o prodotti cosmetici usati per raggiungere i vecchi capelli non danno risultati sufficienti.

Per informazioni dettagliate sulla caduta dei capelli => trapiantodicapelliinistanbul.com/trapianto-capelli

Compila il modulo